Settembre 2018

Eventi del mese

In evidenza gli spettacoli, gli eventi culturali, le manifestazioni e le campagne di maggiore interesse del mese, curati dalla nostra agenzia di comunicazione.

Si è appena chiuso un mese ricco di eventi! Dalla Randolex del Sagrantino al 3000 di Emilio, iniziative a sostegno della Fondazione Operation Smile Italia Onlus, al rientro delle vincitori di In Un Altro Mondo, il contest Cei per giovani volontari under 30, e all’avvio di alcuni dei progetti vincitori di TuttixTutti, il concorso nazionale per le parrocchie. Sul versante spettacoli sono state presentate le nuove stagioni del Teatro Lo Spazio, il teatro “cool” della Capitale, e del Teatro Arcobaleno, la culla del classico. Infine, la conferenza del Teatro Tor Bella Monaca .
Importante “new entry” nel campo degli uffici stampa! Segnaliamo con piacere la nuova collaborazione avviata con il “Caffè al Bicerin” dal 1763 a Torino che ha scelto la nostra agenzia per la comunicazione relativa ai 255 anni di attività, traguardo straordinario raggiunto senza mai abbandonare la storica sede di Piazza della Consolata. 

I progetti

8xmille Chiesa cattolica

App 8xmille
Prosegue su Google con una pianificazione mirata anche per promuovere l’app 8xmille.

Terminata la pianificazione su web e tv, la campagna “Chiedilo a loro” che ricorda il valore della firma per destinare l’8xmille alla Chiesa cattolica, prosegue su Google con una pianificazione mirata anche per promuovere l’app 8xmille. 

La Chiesa cattolica si affida alla libera scelta dei cittadini, da riconfermare ogni anno, per proseguire la sua opera di pastorale, provvedere al sostentamento dei sacerdoti diocesani e assicurare risorse ai progetti caritativi sul territorio nazionale.
Sul sito www.chiediloaloro.it e sul canale YouTube 8xmille sono disponibili gli spot ed i video delle singole opere oggetto della campagna 2018.
Alla campagna stampa e tv si affianca, durante tutto l’anno, il web advertising su Google.

Promoweb video web advertising su Google a cura di brizzi comunicazione. 


TuttixTutti

TuttixTutti - Taxi sociale
Il racconto di TuttixTutti, il concorso CEI per le parrocchie, attraverso le opere vincitrici.

Una straordinaria partecipazione è stata quella registrata da TuttixTutti, il concorso CEI per le parrocchie; sono state ben 567 le candidature pervenute che hanno reso particolarmente impegnativa la selezione dei vincitori.
 
Ogni parrocchia poteva iscriversi online su www.tuttixtutti.it, creando un gruppo di lavoro, ideando un progetto di solidarietà e organizzando un incontro formativo per promuovere il sostegno economico alla Chiesa cattolica.
Quotidianamente raccontiamo il concorso su Facebook e Twitter per far conoscere le numerose iniziative proposte dalle parrocchie italiane all’insegna della solidarietà.

Brizzi comunicazione cura l’ ufficio stampa online, la Promoweb video, la strategia di comunicazione sui social network, il social editing, la promozione, il mail marketing ed il web advertising su Google.


In un Altro Mondo

Vincitrici In un altro mondo 2018
Sono rientrate in Italia le vincitrici di “In un altro mondo”, il contest per giovani volontari under 30.

Sono tutte donne, under 24, studentesse universitarie, le vincitrici della V edizione del contest “In un altro mondo”, promosso dalla Conferenza Episcopale Italiana in collaborazione con Caritas Italiana, che mette in palio un mese di volontariato in un’opera, agli angoli del mondo, sostenuta con i fondi 8xmille alla Chiesa cattolica.
 
Sono Alice, Chiara, Elena e Rachele le quattro ragazze, selezionate dalla Giuria, che ad agosto hanno vissuto una straordinaria esperienza al servizio degli ultimi.

Ufficio stampa online, promoweb video, promozione, mail marketing, web advertising su Google, a cura di brizzi comunicazione. 


Fondazione Operation Smile Italia Onlus

Volley il mondiale dei sorrisi - Fondazione Operation Smile Italia
Grande successo per “Il 3000 di Emilio”, la gara entrata nel cuore dei podisti romani di tutte le età.

La manifestazione sportiva, giunta alla settima edizione, è nata dalla passione per la corsa di Emilio Beltrone ed è sostenuta dai partner: Banca Generali Private, Investec A.M., Roma Gas&Power e Marathon Club Roma.
Cresciuta negli anni la gara, che si è svolta sulla pista dello Stadio Nando Martellini, alle Terme di Caracalla, ha visto la partecipazione di oltre 160 atleti che, a partire dalle 15.00, si sono presentati sulla linea di partenza per cimentarsi nei tre chilometri previsti.

Hanno preso il via dapprima i meno veloci e poi, in rapida successione, tutti gli altri, fino al gran finale emozionante che ha decretato la vittoria di Lorenzo Buttarazzi, Atletica Colleferro Segni, che ha vinto con il tempo di 9.15 superando per due secondi il grande campione Giorgio Calcaterra, testimonial d’eccezione dell’edizione di quest’anno, che ha chiuso con 9.17, seguito da Marco Mencio, Atletica Montefiascone, con 9.18. 

Dal podismo all’equitazione con “Il Polo del Sorriso” passando per il volley. Prenderà il via la prima settimana di ottobre l’asta benefica, online su Charity Stars, che metterà in palio 22 palloni da gara ufficiali personalizzati e firmati dagli atleti delle Squadre Nazionali che hanno partecipato ai Campionati Mondiali 2018. 

Promossa dalla Federazione Italiana Pallavolo l’asta si propone di raccogliere fondi per la Smile House di Roma, nuovo centro di cura multispecialistico per il trattamento delle labiopalatoschisi, che sarà ospitato presso l’ospedale San Filippo Neri. 

Si rinnova così il sodalizio iniziato nel 2010 in occasione del Mondiale Maschile di Pallavolo con il progetto “Il Mondiale dei Sorrisi”, che ha visto i Comitati Organizzatori Locali delle dieci sedi di gara – Ancona, Catania, Firenze, Milano, Modena, Reggio Calabria, Roma, Torino, Trieste e Verona – impegnati in manifestazioni ed eventi finalizzati alla raccolta fondi per sostenere la missione medica internazionale di Operation Smile in Madagascar. 


brizzi comunicazione è consulente per la comunicazione

Caffè al Bicerin : da 255 anni nel cuore di Torino

festival internazionale di danza
Lo storico locale torinese, amato da Cavour e descritto da Umberto Eco nel famoso romanzo “Il Cimitero di Praga”, festeggia un compleanno d’eccezione .

Deve il suo nome a una bevanda, il bicerin, composta da cioccolata, caffè e crema di latte, servita in piccoli bicchieri senza manico, lo storico caffè torinese che festeggia 255 anni di attività. Un traguardo straordinario per il locale, affacciato su Piazza della Consolata, di fronte al Santuario, che conserva intatto il suo fascino con un’atmosfera ed un’accoglienza tipica delle cioccolaterie ottocentesche.
La storica bevanda torinese è nata proprio in questo caffè che, da allora, ne porta il nome e ne conserva gelosamente la ricetta originale, tramandata di generazione in generazione in grande riservatezza.


Al Bicerin nella sua lunga storia è stato punto di riferimento di grandi personalità: da Cavour a Pellico, da Puccini a Nietzsche, dalla Osiris a Calvino senza dimenticare la regina Maria Josè e Umberto II, solo per citarne alcuni. Il famoso locale è stato trasformato spesso in set cinematografico per molte produzioni nazionali e internazionali ed è stato protagonista di un’importante pagina della narrativa italiana. Il grande filosofo e scrittore Umberto Eco ha ambientato alcuni passi del famoso romanzo “Il Cimitero di Praga” proprio al Bicerin.

Ufficio stampa a cura di brizzi comunicazione. 


Teatro

Teatro Tor Bella Monaca

debora caprioglio
Da settembre in scena il Festival Internazionale di Danza Contemporanea a cura di Patrizia Cavola.

Oltre venti spettacoli per una panoramica internazionale sul mondo della danza con compagnie provenienti dall’Italia e dall’estero. Un’opportunità per avvicinare il pubblico del Teatro Tor Bella Monaca ai protagonisti della danza con spettacoli, laboratori e incursioni urbane nei dintorni del teatro.


Dal mese di ottobre prenderà il via la nuova stagione teatrale con un cartellone ricco di spettacoli di grande rilievo
Tutte le informazioni relative alla programmazione sono disponibili sul sito del teatro.



Ufficio stampa a cura di brizzi comunicazione


Teatro Lo Spazio

debora caprioglio
Il teatro “cool” della Capitale.

Il Teatro Lo Spazio si conferma un palcoscenico per la drammaturgia, il teatro civile, la danza, il musical, la letteratura, la musica. Diretto da Francesco Verdinelli (compositore, musicista, regista) Lo Spazio è un luogo aperto alle nuove drammaturgie, alla sperimentazione, con una capacità unica di cambiare e trasformarsi a seconda delle esigenze degli artisti in scena. 

Ma Lo Spazio è anche un luogo di grande fermento culturale, nel quale le attività non si limitano allo spettacolo, un laboratorio di idee e progetti teatrali e musicali, che spesso nascono in occasione di un aperitivo, un drink o un concerto. 

Tante le novità della stagione 2018-19, al via da 1 ottobre, con oltre 30 spetatcoli in scena con artisti come come Giuseppe Manfridi, Alberto Bassetti, Luca De Bei, Armando De Ceccon, Gianni De Feo, Ulderico Pesce, Ashai Lombardo Arop, Marco Maltauro, Francesco Sala, Nicola Pistoia, Pino Ammendola, Carla Cucchiarelli, Maria Letizia Gorga, Blas Roca Rey, Romano Talevi, Riccardo Castagnari E, Tra Gli Altri, Anche La Palma D’oro Al Festival Di Cannes Marcello Fonte .



Il dettaglio della stagione su: www.teatrolospazio.it


 Teatro Arcobaleno

teatro arcobaleno - vincenzo zingaro
Il gusto dei classici!

Con un cartellone ricco di titoli importanti e interpreti d’eccezione Vincenzo Zingaro conferma la vocazione classica del Teatro Arcobaleno, promuovendo la Stagione Teatrale 2018/19, in gemellaggio con il Calatafimi Segesta Festivale Il Festival Del Teatro Classico Di Formia. Si apre con una spumeggiante rielaborazione della celebre operetta IL PAESE DEI CAMPANELLI, con Edoardo Guarnera e Annalena Lombardi (dal 4 al 14 ottobre). In MEMORIE DAL SOTTOSUOLO di Dostoevskij, Edoardo Siravo e Silvia Siravo, diretti da Giuseppe Argirò, (18-21 ottobre) ripercorrono il racconto di un uomo ai margini della vita. Blas Roca Rey trascinerà gli spettatori (dal 25 al 28 ottobre) tra musica e parole, in un incalzante racconto degli eroi dell’ILIADE, con la riscrittura di Alessandro Baricco.
Debora ha la capacità di raccontarsi con passione, di tornare indietro nel tempo, di rivivere la propria infanzia, di raccontare la sua storia professionale ma soprattutto la sua vita di donna.


Brizzi comunicazione cura l'ufficio stampa.

 Festival inDivenire

Festival in divenire
Al via la 2° edizione del Festival inDivenire allo Spazio Diamante.

Molto più ricca della precedente a conferma del buon lavoro svolto dal gruppo teatrale di “Officine del teatro italiano” diretto da Alessandro Longobardi che si avvale della preziosa direzione artistica di Giampiero Cicciò. 
I numeri parlano chiaro: più di 200 artisti coinvolti, oltre 150 progetti ricevuti, 23 spettacoli di teatro selezionati, 7 di danza e poi arte contemporanea, presentazioni di libri, premi della giuria, premi del pubblico, spettacoli ospiti, eventi con la partecipazioni di grandi attori e danzatori. L’organizzazione è curata da Eleonora Di Fortunato in collaborazione con Francesco De Vecchis. 

Fino al 14 ottobre 2018, il Festival inDivenire è una vera e propria festa delle arti che guarda al futuro, ai nuovi linguaggi, alla qualità della proposta. Nato da un’idea di Alessandro Longobardi e Livia Clementi, il Festival inDivenire rappresenta un momento di aggregazione di progetti artistici emergenti, provenienti da ogni parte d’Italia oltre che dalla stessa area romana. 
Il programma completo è disponibile sul sito del teatro
 


Brizzi comunicazione cura l'ufficio stampa.


Save the date

teatro lo spazio - roma
Rimandato (per maltempo) al 14 ottobre 2018: Roma Polo Club, Via dei Campi Sportivi 43, Roma
Il Polo del sorriso - Sport, solidarietà ed i sorrisi dei bambini saranno i protagonisti della VI° edizione dell’evento “Il Polo del Sorriso”, che avrà luogo domenica 7 ottobre, per la prima volta nella splendida cornice dello storico Roma Polo Club, il più antico dei Circoli italiani fondato negli anni ‘30.
L’evento sostiene, ormai da 6 anni, i progetti della Fondazione Operation Smile Italia Onlus.
I fondi raccolti nelle prime quattro edizioni sono stati destinati al potenziamento del progetto Smile House di Milano, Centro di cura multispecialistico per il trattamento dei pazienti nati con malformazioni congenite craniomaxillofacciali dalla nascita fino al termine dello sviluppo.   

Guarda su Youtube la playlist "Theatre Communications"

Archivio Eventi del mese